Seguici sui social:
Cerca qui:
Seguici sui social:
Home » Musica Italiana » SANREMO: GIANNI MORANDI PUBBLICA LA CANZONE SU FB, LA RAI LO GRAZIA

SANREMO: GIANNI MORANDI PUBBLICA LA CANZONE SU FB, LA RAI LO GRAZIA

SANREMO: GIANNI MORANDI PUBBLICA LA CANZONE SU FB, LA RAI LO GRAZIA

“In merito alla diffusione involontaria del brano di Gianni Morandi, in gara al 72mo Festival della Canzone di Sanremo, la Direzione artistica in accordo con Rai1 non ritiene di dover escludere la suddetta canzone perché si è trattato di un puro inconveniente tecnico, dovuto alla necessità di Morandi di portare un tutore alla mano destra che ha subito diversi interventi a seguito dell’incidente occorsogli alcuni mesi fa. L’impedimento al movimento della mano ha determinato l’errore per cui Morandi ha messo in rete il back stage che stava vedendo privatamente.

Morandi non è mai ricorso a social media manager per la gestione del suo profilo Facebook e ha quindi commesso l’errore tecnico sopra menzionato. Restano quindi in gara la canzone e l’artista Morandi”. Così un comunicato della Rai. “Apri tutte le porte”, la canzone di Gianni Morandi scritta da Jovanotti in gara al prossimo Festival di Sanremo, è prodotta da Mousse T. Il grande producer e musicista tedesco di origine turca ha accettato l’incarico e sarà il produttore del brano. Proprio in questi giorni il brano è stato finalizzato per Sony-Epic alla Fonoprint di Bologna, dove tra i tre è nata una straordinaria complicità artistica.

Gianni e Mustafa hanno lavorato agli ultimi dettagli con Lorenzo che, impossibilitato ad essere presente, si è collegato da casa e ha seguito tutte le fasi della registrazione. Mousse T sarà al fianco di Morandi anche al teatro Ariston a Sanremo, dove ha confermato che sarà anche il “suo” Direttore d’orchestra. Quando Jova e Gianni hanno messo mano al provino della canzone hanno subito pensato al suono e all’impatto sonoro del lavoro che Mousse T ha fatto con Tom Jones e a quella sua vena northern soul funky contemporanea. All’arrangiamento finale della canzone hanno collaborato Riccardo Onori, coautore della parte musicale Gianluca Petrella e Saturnino. L’orchestrazione è del Maestro Davide Rossi.

NoveColonneATG – Foto: Adnkronos

Partecipa ai commenti

Correlati